Nikon D5300 e Nikon D610: rumors o clamors?

Con l’ovvia premessa che: “trattasi di rumors”, informo che il vento sembra cambiato e le voci oggi propongono questa “nuova” novità sbandierando con clamore una previsione sulle prossime reflex Nikon che non trovava né veggenti né sostenitori ad immaginarla.

Abbandoniamo (almeno per questo post) le vociferate Nikon D4x, Nikon D1000 e Nikon D400 che magari torneranno utili a breve e soffermiamoci sulle potenziali Nikon D5300 e Nikon D610 alle quali accenneremo appena in attesa di raccogliere informazioni in rete dai siti più attenti ed informati alle fughe di notizie fino a quelli amanti del “brivido” dell’azzardo predittivo.

La Nikon D5300 dovrebbe essere un modello lievemente migliorato della Nikon D5200 che tanto successo ha avuto e recepire, all’interno del segmento in cui è inserita, alcune chicche che in Nikon mancano e sono invece presenti negli aggressivi concorrenti come il Wi-Fi incorporato e le funzionalità GPS integrate.

La Nikon D610 invece merita un discorso a parte, infatti sempre seguendo i sostenitori delle previsioni essa dovrebbe essere una sostituta della Nikon D600 tanto venduta ma con uno strascico di problemi ( veri ma anche esagerati ) legati al sensore che sembra sporcarsi d’olio nel primo periodo di utilizzo e a piccoli difetti che potrebbero essere corretti con un aggiornamento del firmware.
Probabilmente Nikon con questo modello potrebbe cercare di “ripartire” con una fotocamera che ha ottime caratteristiche ed ottime potenzialità di successo scrollandosi di dosso questa brutta “immagine” legata ai problemi di gioventù.
Secondo i sostenitori di questa ipotesi, questo “rumors” spiega le recenti campagne di sconto per l’acquisto delle Nikon D600.
Non è da escludere che questa possa essere l’occasione per rendere più ancora più friendly anche l’uso del formato FX con l’introduzione anche per questa fotocamera che non è proprio una entry level, il supporto al Wi-Fi e/o al GPS.

Come sempre, rimaniamo in attesa.

2 thoughts on Nikon D5300 e Nikon D610: rumors o clamors?

  1. Lo ripeto, Nikon si è sputtanata con questa D610, che sarà buonissima, ma agli acquirenti della D600, il cui prezzo verrà ridotto ,crea un grave danno; non sarà colpa dell’ottica P… di BO, ma,loro me la Hanno consigliata ed adesso se la vendo ci rimetto l’osso del collo. E, se la D610 non funzionerà, facciamo la D620? Complimenti market manager o come diavolo si chiama

    • Salve.
      Concordo con lei, come ho già scritto nel blog, che non approvo la mossa di Nikon con questa D610 anche se posso ragionevolmente comprendere la “mossa” di mercato.
      La Nikon D600 è un’ottima fotocamera: lo era all’uscita e lo è tutt’ora.
      Non la possiedo personalmente ma ne ho usate 2 diverse di amici del gruppo fotografico.
      Le migliorie aggiunte sono molto probabilmente delle scuse per correggere il modello precedente visto che sono abbastanza marginali tuttavia non vanno ad inficiare la bontà del progetto originale.
      Non ho commenti sulla buona o mala fede del comportamento del negoziante (ho omesso di indicarne il nome per evitare ogni tipo di pubblicità) che l’ha venduta a lei tuttavia, sono ancora convinto seppur non riesco ad immaginare come che dovrebbe essere Nikon ad assumersi almeno l’onere di pulire/riparare le fotocamere Nikon D600 col difetto riscontrato e devo comunque segnalare che Nital propone una pagina di assistenza proprio per questi utenti (la invito a cercarla nel sito Nital).
      Consideri anche che fino alla fine di agosto c’erano rumors che non parlavano del modello D610 ma di tutt’altre uscite.

      Certo, è molto seccante (provato sulla mia pelle con la Nikon D70) acquistare una fotocamera “teoricamente” già sorpassata dopo pochissimo, tuttavia a mio modesto parere l’acquisto di una fotocamera non è un investimento economico ( difficile acquistare un modello che si apprezzi sempre di più nel tempo come certi modelli ricercati dai collezionisti ) ma un investimento sulla propria passione … che è la Fotografia, e le assicuro, la Nikon D600 continuerà per molto tempo a fare ottime fotografie.

Leave a comment